Pages Navigation Menu

Appuntamenti

il Palindromo opera in Sicilia anche come promoter culturale e organizzatore di eventi culturali, rassegne musicali e mostre. Per informazioni scrivere a info@ilpalindromo.it .

8-11 giugno 2017, Palermo – il Palindromo a “Una marina di libri”

logo-sito-marina-011

Orto botanico
(via Lincoln, 2)
giovedì 8, ore 17.00-23.00
venerdì 9-domenica 11, ore 10.00-23.00

Ritorna il più importante evento editoriale del sud Italia, a Palermo Una marina di libri 8-11 giugno all’Orto Botanico. E ovviamente ci sarà anche il Palindromo con uno stand e con tutti i libri del catalogo.
Tre le novità in anteprima alla manifestazione:di-cara_elvis-eil-colonnello_il-palindromo
Roma di carta. Guida letteraria della città di Raffaello Palumbo Mosca (in libreria dal 15 giugno)

Come un tiglio a Gezi Park di Enzo Di Pasquale (in libreria dal 22 giugno)
Elvis e il colonnello di Piergiorgio Di Car
a (in libreria dal 6 luglio)

 

Gli appuntamenti letterari che ci riguardano saranno due:

di-pasquale_come-un-tiglio-a-gezi-park_il-palindromo-2017venerdì 9, ore 19.00, spazio “Al Paride”, prima presentazione di Come un tiglio a Gezi Park di Enzo Di Pasquale. Con l’autore dialogheranno lo scrittore Fabio Stassi e il critico letterario Salvatore Ferlita. Letture di Gualtiero Sanfilippo.
Come un tiglio a Gezi Park è un romanzo ambientato in un recentissimo passato, tra Palermo e una Istanbul scossa dalle rivolte.
Racconta la storia di due giovani donne, la siciliana Elisa e la turca Acelya, che il destino accosta misteriosamente in un pomeriggio di mezza estate a Palermo. La ragazza turca è troppo giovane per affrontare una prova che la vita le ha riservato ed è qui che entra in gioco, in modo del tutto casuale, Elisa, incarnazione della precarietà dei trentenni italiani.

benfante_vorago-et-vertigo_il-palindromo_2017
domenica 11, ore 18.00, All’ombra del ficus, faremo un grande evento dedicato alla memoria, esattemente a metà tra l’anniversario della strage di Capaci e quella di via D’Amelio: A 25 anni dalle stragi: E la mafia sai fa male
Presentazione e letture tratte dai libri della collana palindroma E la mafia sai fa male. Saranno presenti gli autori Piergiorgio Di Cara, con il suo Cammina, stronzo. Sbirri a Palermo,Licata_La parola è un rasoio_ilPalindromo e Marcello Benfante, oltre a Costanza Licata – figlia del grande Salvo, di cui nella collana è presente la raccolta La parola è un rasoio -, il chitarrista Davide Velardi che accompagnerà Costanza in alcune performance musicali, e l’attrice Elena Pistillo che leggerà brani tratti dal libro di Benfante, appena pubblicato, Vorago et vertigo, e altri tratti dall’ Almanacco siciliano delle morti presunte” di Rcopertina Di Cara alta qualitàoberto Alajmo, libro che ha inaugurato questa collana proprio a Una Marina di libri di quattro anni fa.

16-18 dicembre 2016, Palermo – il Palindromo a “Jingle Books”

15069062_2145849812306804_8145948455243170673_o
Palazzo Asmundo
(via Pietro Novelli, 3)
venerdì 16, ore 16.00-24.00
sabato 17-domenica 18, ore 10.00-24.00

Dopo il grande successo di pubblico della sua prima edizione, dal 16 al 18 dicembre 2016, avrà luogo presso il settecentesco Palazzo Asmundo la seconda edizione di Jingle Books – festa del libro e delle arti – la fiera del libro di Natale della città di Palermo. Organizzata dalla rete di editori palermitani Editori allo scoperto e da Terradamare | Cooperativa Turistica a Palermo, l’invito è  A Natale regala un libro!

il Palindromo partecipa con tutti i libri del catalogo e tre appuntamenti:

sabato 17, ore 18.00, caffetteria, incontro sul potere terapeutico dei libri.

Fulvio Viviano e il Fulvio e Gualtierocane Nando dialogano con Gualtiero Sanfilippo  sui loro rispettivi libri: Soffro con un cane e Chissà come dicono minchia in Malesia. Due uomini e un cane sapranno aiutarci ad alleviare le nostre pene?
Modera Cinzia Orabona, blogger del bellissimo Libri in musica

 

 

domenica 18, ore 10.00, seconda edizione dell’itinerario Palermo di Carta che eccezionalmente si concluderà a Palazzo Asmundo dove i partecipanti potranno visitare la fiera del libro. Passeggeremo con il supporto della mappa letteraria di Palermo, leggendo libri, guardando l’arte, riscoprendo luoghi, reinventando cammini.
Palermo di carta unisce bellezza artistica e bellezza letteraria, per uno sguardo completo sulla città, concedendo il tempo necessario per guardare, parlare, fermarsi a leggere una frase, fotografare, prendere appunti: un tour che dedica alla scoperta il tempo della lettura. Passeggeremo nei luoghi, osservando, analizzando l’arte; leggeremo brani scelti dal libro Palermo di carta di Salvatore Ferlita. Un’esplorazione letteraria 15326278_849195838516878_201307265018549298_oche riporta un patrimonio di storia e cultura nei labirinti di piazze, edifici, monumenti, una dimensione narrativa che svela gli aspetti storici e contemporanei della percezione di Palermo. Con il supporto della mappa letteraria della città, scopriremo scrittori che in questi luoghi hanno ambientato le loro opere.
costo 20,00 a persona (itinerario + libro) › durata: 3 ore. prenotazione obbligatoria: 392.8888953 – 320.7672134 eventi@terradamare.org | www.terradamare.org/infoline

domenica 18, ore 18.00, caffetteria, Palermo tra vampe e lumini.
Conversazione tra DomeTra vampe e lumininico Conoscenti e Gioacchino Lonobile. Modera la scrittrice Vanessa Ambrosecchio.
La Palermo gotica, oscura, asfissiante e conturbante del romanzo di Domenico Conoscenti La stanza dei lumini rossi, incontra la sua proiezione futura, patologica e disorientata, la città sommersa dai rifiuti – quella che viviamo in questi ultimi anni – descritta ne I giorni della vampa da Gioacchino Lonobile.

 

13-16 ottobre 2016, Catania – il Palindromo al “SabirFest”

sabirfest-logoPalazzo Platamone
(via Vittorio Emanuele II, 121)
giovedì, ore 16.30-22.00
venerdì-domenica, ore 10.00-13.00 // 16.00-24.00

Per la prima volta arriva a Catania il SabirFest, nella splendida cornice di Palazzo Platamone.

il Palindromo partecipa con tutti i titoli del catalogo e le novità ma a giocare in casa questa volta è Catania di Carta. Guida letteraria della città di Massimo Schilirò, una guida che racconta una città svelata grazie alle indicazioni e ai percorsi consigliati da scrittrici e scrittori che da un secolo a questa parte ne hanno raccontato inganni e meraviglie

In programma anche un appuntamento “palindromo”:

Claudia PalazzoMorte del piccolo principe e altre vendette
Incontro con l’autrice, sabato 15 ottobre, ore 18.30 – Palazzo Platamone, Sala Stabile.
Dialogano con lei i giornalisti Gaetano Perricone e Sergio Mangiameli.

Claudia Palazzo_morte del piccolo principeUn libro a base di vendette agrodolci mosse da visioni che aspirano a una libertà impossibile. Una libertà che tramite la scrittura diventa chimera. Un aristocratico signorotto viziato e bisbetico, una giovane cameriera sfruttata, una studentessa emotiva e rigorosa, un giudice grasso e senza cuore, una stagista succube, un professore siriano vittima della storia: questi i protagonisti, attivi o passivi, di una nemesi positiva e rigenerativa.
Il faceto rimanda al serio, il personaggio all’individuo, le situazioni in cui egli agisce alla società in cui viviamo.
Una risata vi seppellirà.

 

9-12 giugno 2016, Palermo – il Palindromo a “Una marina di libri”

una marinaOrto Botanico
(via Lincoln, 2)
giovedì, ore 16.00-23.00
venerdì-domenica, ore 10.00-13.00 // 16.00-24.00

Torna a Palermo il festival Una marina di libri, quest’anno nella splendida cornice dell’orto botanico cittadino. il Palindromo partecipa con tutti i titoli del catalogo, le novità e importanti appuntamenti in programma:

 

Riflessi a Palermo_il Palindromo

 

venerdì 10, ore 19.00, spazio Oltre le ninfee, presentazione in anteprima della raccolta Riflessi a Palermo con tutti gli autori dei racconti: Vanessa Ambrosecchio, Oreste Bevelli, Enzo Di Pasquale, Giulio Giallombardo, Maria Antonietta La Barbera, Gianfranco Perriera e Elena Pistillo. Dialoga con loro Ambra Carta. Palermo e il suo doppio, i misteri di una città indecifrabile.

 

 

Sanfilippo
venerdì 10, ore 23.00, spazio Oltre le ninfee, Gualtiero Sanfilippo, autore per il Palindromo del tanto discusso e apprezzato Chissà come dicono minchia in Malesia, partecipa all’incontro Discorsi notturni senza Marzullo a cura del collettivo letterario “Apertura a Strappo”. Prima, dopo (e perché no, durante) lo trovate al nostro stand per qualsiasi curiosità e per avere qualche indizio sulla soluzione della fantomatica e ormai celebre domanda posta nel titolo del suo romanzo.

 

 

Licata_La parola è un rasoio_ilPalindromo sabato 11, ore 18.00, spazio Oltre le ninfee, presentazione/performance a partire dal libro La parola è un rasoio di Salvo Licata per la collana E la mafia sai fa male. Firma storica de “L’ORA” e del “Giornale di Sicilia”, uomo impegnato in prima linea a raccontare la resistenza della società civile alla sopraffazione mafiosa, peste della città. Il giornalista e scrittore palermitano sarà ricordato da Gian Mauro Costa e Guido Valdini e celebrato dalla performance della figlia Costanza Licata e di Salvo Piparo. Guest star Luigi Maria Burruano.

 

 

domenica 12, dalle 18.00, allo stand del Palindromo, doppio appuntamento con gli autori di due veri e propri casi letterari degli ultimi mesi: Fulvio Viviano (accompagnato da Nando, cane-rivelazione del panorama letterario palermitano), autore di Soffro con un cane, e Claudia Palazzo, autrice di Morte del piccolo principe e altre vendette.
Si firmeranno copie, si ingiurierà la memoria del Piccolo Principe, si abbaierà tutti insieme… e tanto altro.

Viviano_Soffro con un cane_copertina Claudia Palazzo_morte del piccolo principe

 

Vi ricordiamo che con un piccolo aiuto…
Sostieni Una marina di libri, fai crescere la cultura!