Benvenuto Visitatore!
Puoi effettuare il login o creare un nuovo account.
Il tuo carrello è vuoto!

I vivi e i morti | Giuseppe Antonio Borgese

I vivi e i morti | Giuseppe Antonio Borgese
Edizioni: il Palindromo
Codice Prodotto: 20146
Disponibilità: 63
14,00€ 11,90€

SCONTO DEL 15% E SPEDIZIONE GRATUITA

collana: Kalispéra [doc]
note: introduzione di Gandolfo Librizzi
giugno 2018, pp. 408
11,5x16,5 cm., bross.
prezzo 14€
ISBN: 978-88-98447-45-9

 

I vivi e i morti è un classico della letteratura italiana del Novecento. Edito per la prima volta da Mondadori nel 1923 – pochi anni dopo il celebre Rubè – racconta la vicenda biografica di Eliseo Gaddi, intellettuale non più giovanissimo che, a seguito della prematura scomparsa del fratello maggiore di cui si sente responsabile, sceglie consapevolmente di rifugiarsi nella campagna padana e di vivere con l’anziana madre.
Il ritiro dal mondo, il rifiuto delle convenzioni sociali, della guerra e della barbarie del presente, la rinuncia all’amore e alle amicizie, l’aspirazione alla conquista di una rinnovata spiritualità: il romanzo di Borgese è un viaggio proteso verso
il sogno di una solitudine perfetta.


Apre il libro l’introduzione critica di Gandolfo Librizzi.
 

Giuseppe Antonio Borgese (Polizzi Generosa, 1882-Fiesole, 1952) è stato giornalista, critico letterario e uno dei principali scrittori degli anni Venti.
Dal 1931 visse negli Stati Uniti d’America da dove esercitò una costante militanza antifascista.
Oltre a I vivi e i morti, tra le sue opere principali si ricordano il romanzo Rubè (1921), considerato un classico della letteratura italiana, le raccolte di novelle La città sconosciuta (1925), Le belle (1927), Il sole non è tramontato (1929) e i saggi Atlante americano (1936) e Goliath, la marcia del fascismo (1937).
 

 

Qtà:  Agg. al carrello  


Oppure scrivi una mail a ORDINI@ILPALINDROMO.IT
per ordinare questo prodotto

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo            Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito:



Prodotti correlati(16)
Almanacco siciliano delle morti presunte | Roberto Alajmo
Ricordi d'un viaggio in Sicilia | Edmondo De Amicis
Cammina, stronzo. Sbirri a Palermo | Piergiorgio Di Cara
Notturni | Libro collettivo numero due
L'eroe di Paternò | Paolo Pintacuda
La stanza dei lumini rossi | Domenico Conoscenti
Notturni palermitani | AAVV
Morte del piccolo principe e altre vendette | Claudia Palazzo
La parola è un rasoio | Salvo Licata
Riflessi a Palermo | AAVV
I fatti di Petra | Nino Savarese
Il vascello di Ishtar | Abraham Merritt
Una vita in scatola | Francesco Terracina
Il pastore di Brancaccio | Nino Fasullo
Tutte le sue grandezze | Marco Vespa
Elogio del fantastico | Jacques Bergier