Benvenuto Visitatore!
Puoi effettuare il login o creare un nuovo account.
Il tuo carrello è vuoto!

Malagigi | Nino Savarese

Malagigi | Nino Savarese
Edizioni: il Palindromo
Codice Prodotto: 20166
Disponibilità: 61
13,00€ 12,35€

SCONTO DEL 5% E SPEDIZIONE GRATUITA

collana: Kalispéra [doc]

settembre 2020, pp. 204
11,5x16,5 cm., bross.
prezzo 13€
ISBN: 978-88-98447-75-6

Don Andaloro detto Malagigi, borghese e proprietario terriero, ritiene rozzi e superficiali tutti i suoi compaesani che non si pongono l’unico problema veramente essenziale: svelare il mistero della vita e della morte. Il suo interlocutore preferito è il servo Cataldo che ogni tanto prova a richiamarlo alla realtà. Con spirito donchisciottesco, Malagigi intende salvare il mondo e disperdere le tenebre dell’ignoranza, anche a scapito degli equilibri familiari.
Un’opera che costituisce un “unicum” nell’ampia produzione di Nino Savarese che in questo romanzo cambia registro: ritmi briosi e talvolta comici si affiancano alla sua proverbiale visione drammatica dell’esistenza.

Apre il libro l’introduzione di Maurizio Padovano.
Qtà:  Agg. al carrello  


Oppure scrivi una mail a ORDINI@ILPALINDROMO.IT
per ordinare questo prodotto

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo            Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito:



Prodotti correlati(15)
Almanacco siciliano delle morti presunte | Roberto Alajmo
Ricordi d'un viaggio in Sicilia | Edmondo De Amicis
L'eroe di Paternò | Paolo Pintacuda
La stanza dei lumini rossi | Domenico Conoscenti
Notturni palermitani | AAVV
La parola è un rasoio | Salvo Licata
Letture ricreative. Traiettorie e costellazioni letterarie | Salvatore Ferlita
I fatti di Petra | Nino Savarese
Le notti insonni di Liillà | Angelo Petyx
Rossomanno | Nino Savarese
I vivi e i morti | Giuseppe Antonio Borgese
Il libro è una strana trottola | Salvatore Ferlita
Il capo popolo | Nino Savarese
Palermo di carta plus | Salvatore Ferlita
L'archivio e la memoria | Roberta Mazzola