Pages Navigation Menu

Torino di carta. Guida letteraria della città

Autore: Alessandra Chiappori

Autore: Alessandra Chiappori

Collana: Le città di carta
Note: prefazione di Alice Avallone
in allegato la mappa letteraria di Torino
Maggio 2019, pp. 224
15 x 19 cm, bross.
ISBN: 978-88-98447-59-6
prezzo: 17 €

Compra subito

15% di sconto e spedizione gratuita

Torino di carta è una guida letteraria della città e dei suoi quartieri, un’escursione narrativa per le strade di Torino, raccontata attraverso le opere di grandi scrittori, classici della letteratura italiana del Novecento e romanzi di autori contemporanei.
Uno strumento per orientarsi attraverso le molteplici storie che, seppure in periodi differenti, hanno Torino come protagonista.
Da Edmondo De Amicis fino alla produzione letteraria degli ultimi anni, la città viene ridisegnata e presentata intercettando e restituendo al lettore il punto di osservazione e lo stile di ogni autore.
Tutto, nella sua brulicante complessità, viene ricomposto in un’ideale mappa letteraria: vie, piazze, edifici, sotterranei, periferie e monumenti che contribuiscono a definire il carattere di una città affascinante e misteriosa.

Tra gli scrittori che popolano la Torino di carta incontrerete: Edmondo De Amicis, Natalia Ginzburg, Cesare Pavese, Italo Calvino, Primo Levi, Giovanni Arpino, Fruttero & Lucentini, Margherita Oggero, Enrico Pandiani, Christian Frascella, Alessandro Perissinotto, Giuseppe Culicchia, Enrico Remmert; e tanti altri ne incrocerete tra le sue strade, nei caffè o sotto i portici.

Il volume si apre con una prefazione di Alice Avallone e contiene in allegato la mappa letteraria di Torino con l’indicazione dei luoghi chiave delle opere passate in rassegna.

I commenti sono chiusi.