Pages Navigation Menu

La stanza dei lumini rossi

Autore: Domenico Conoscenti

Autore: Domenico Conoscenti

Collana: Kalispéra
Note: nuova edizione con un testo inedito dell’autore
ottobre 2015, pp. 256
11,5 x 16,5 cm, bross.
copertina di Nadia Tripoli
ISBN: 978-88-98447-18-3
prezzo: 12 €

 

Compra subito

15% di sconto e spedizione gratuita

“La figura della vecchia e la stanza del mistero resteranno a lungo nella nostra memoria”.
Goffredo Fofi, Panorama

In una Palermo fantasmatica, assolata e sciroccosa, il giovane barman Saverio prende in affitto un appartamento da una vecchia e scontrosa signora, che manifesta sin da subito attenzioni morbose e inaspettate e sospette gentilezze. Sul luogo di lavoro, il ragazzo conosce un’attraente donna settentrionale, una femme fatale che pian piano lo inviluppa, approfittando della sua buona fede.
Da un lato l’estate torrida di una città svuotata, dall’altro le viscere di un palazzo dove regnano oscurità e mistero, fino al precipitare turbinoso degli eventi.
La descrizione degli ambienti fa di Domenico Conoscenti un abilissimo creatore di atmosfere, da apparentare agli scrittori della migliore tradizione gotica (Hoffmann e soprattutto a Poe) più che alla “scuola” siciliana.
La stanza dei lumini rossi (prima edizione  1997), qui riproposto in un’edizione rivista dall’autore e con un testo inedito ai margini del romanzo, è stato pubblicato in Germania da Berlin Verlag nel 1999 e ha vinto il Premio Savarese nel 2001.

I commenti sono chiusi.