Pages Navigation Menu

Catania di carta. Guida letteraria della città

Autore: Massimo Schilirò

Autore: Massimo Schilirò

Collana: Le città di carta
Note: introduzione di Salvatore Ferlita
in allegato la mappa letteraria di Catania
Giugno 2015, pp. 144
15 x 19 cm, bross.
ISBN: 978-88-98447-16-9
prezzo: 14 €

 

Compra subito

15% di sconto e spedizione gratuita

Catania di carta è molteplice e indefinita, primitiva ed elegante, ma comunque fatalmente unica e univoca per chi la vive o l’ha vissuta. Uno sull’altro si contano e si distinguono gli spessi strati letterari, una materia iridescente che dona vita a un immaginario collettivo, condiviso e disomogeneo: una città fantastica ma con un’essenza corporea irresistibile, una superficie solida e ruvida da calpestare e allo stesso tempo una fragile e asimmetrica composizione urbanistica, su cui incombe la minaccia congenita di un dissolvimento imprevisto e improvviso.

Questa è una guida rivolta a visitatori accorti che intendano addentrarsi in un universo urbano criptico e ammaliante, ma in cui è facile perdersi e non ritrovarsi. Una città di carta svelata grazie alle indicazioni e ai percorsi consigliati da scrittrici e scrittori che da un secolo a questa parte ne hanno raccontato inganni e meraviglie: Ercole Patti, Goliarda Sapienza, Vitaliano Brancati, Sebastiano Addamo, Ottavio Cappellani, Federico De Roberto, Viola Di Grado, Maria Attanasio, Luigi Pulvirenti, Marco Vespa, Silvana La Spina, Claudio Fava, Michele Gambino, Piero Isgrò, Michela Gecele, Francesco Merlo, Melissa P., Antonio Mistretta, Elvira Seminara, Gianni Bonina, Domenico Trischitta, Giuseppe Villaroel.

Il volume contiene in allegato la mappa letteraria della città con l’indicazione dei luoghi chiave dei romanzi trattati.

I commenti sono chiusi.