Benvenuto Visitatore!
Puoi effettuare il login o creare un nuovo account.
Il tuo carrello è vuoto!

Le notti insonni di Liillà | Angelo Petyx

Le notti insonni di Liillà | Angelo Petyx
Edizioni: il Palindromo
Codice Prodotto: 20136
Disponibilità: 71
13,00€ 11,05€

SCONTO DEL 15% E SPEDIZIONE GRATUITA

Le notti insonni di Liillà, Angelo Petyx
collana: kalispéra [doc], 15
introduzione di Salvatore Ferlita
ottobre2017, pp. 260
11,5x16,5cm, bross.
prezzo 13€
ISBN: 978-88-98447-37-4

Nel dopoguerra, in un paese assolato dell’entroterra siciliano circondato da miniere di zolfo e da una campagna arida, vive Filippo, detto Liillà, un ex zolfataro vedovo, mandato in pensione ancora giovane perché con i polmoni ormai bruciati.
Attorno a lui si muove un’intera comunità: il prete, il sagrestano, il farmacista, il barbiere, le vicine di casa e Anna La Cilìa, di cui il protagonista è innamorato ma che per vivere concede i suoi favori agli uomini del paese.
Liillà non è come tutti gli altri, legge i giornali e possiede la capacità di cogliere la bellezza della natura.
Ama la vita e per questo ha paura di morire e passa le notti a vegliare e passeggiare per i vicoli affinché la morte non lo colga a tradimento.

Le notti insonni di Liillà, pubblicato originariamente nel 1984, è riproposto ora in una nuova edizione con l’introduzione critica di Salvatore Ferlita.


 

Qtà:  Agg. al carrello  


Oppure scrivi una mail a ORDINI@ILPALINDROMO.IT
per ordinare questo prodotto

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo            Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito:



Prodotti correlati(8)
Almanacco siciliano delle morti presunte | Roberto Alajmo
Palermo di carta. Guida letteraria della città | Salvatore Ferlita
Ricordi d'un viaggio in Sicilia | Edmondo De Amicis
La stanza dei lumini rossi | Domenico Conoscenti
La parola è un rasoio | Salvo Licata
Letture ricreative. Traiettorie e costellazioni letterarie | Salvatore Ferlita
I fatti di Petra | Nino Savarese
Roma di carta. Guida letteraria  | Raffaello Palumbo Mosca