Pages Navigation Menu

Oltre il cappuccio rosso

Autore: Roberta Terracchio

Autore: Roberta Terracchio

Note: postfazioni di Daniela Thomas e Donatella Natoli
Marzo 2014, pp. 48, ill. a colori
18 x 21 cm, rilegato
ISBN: 978-88-98447-05-3
prezzo: 16€

 

Compra subito

15% di sconto e spedizione gratuita

 

Il libro di Roberta Terracchio rappresenta una rivoluzione di prospettiva e nasce come studio critico su una delle fiabe più conosciute al mondo. Il cuore del lavoro è senza dubbio la sezione illustrata: i bellissimi disegni raccontano meglio di ogni teoria il dramma nascosto che si cela oltre il celebre cappuccio della bambina, protagonista-vittima della storia.

Non è un libro rivolto specificatamente ai più piccoli, anzi si propone come fonte per approfondimenti critici e didattici sulle molteplici metastorie contenute nei grandi classici europei della cosiddetta letteratura per l’infanzia e in particolare in Cappuccetto Rosso, fiaba di cui esistono numerose varianti: tra le più celebri si ricordano quelle di Charles Perrault e dei fratelli Grimm.
Le cronache dei giornali raccontano ogni giorno di atti inumani, violenze sui minori, stupri e “femminicidi”, tutti episodi e vicende che dimostrano l’inconsulta malvagità di cui l’uomo è capace. L’appendice, che costituisce una parte essenziale di questo libro, si concentra proprio sull’analisi delle teorie che nel tempo hanno costituito le diverse esegesi della fiaba di Cappuccetto rosso, ritenuta da sempre e a torto semplice e “innocente”.

«Cosa c’è oltre il cappuccio rosso? Cosa nasconde la fiaba di cappuccetto rosso?
Oltre le apparenze di una fiaba, una tragica storia di paure. Oltre il cappuccio rosso c’è una bambina, ormai donna, che non riesce a dimenticare quel giorno in cui il Lupo le cambiò la vita».

I commenti sono chiusi.