Pages Navigation Menu

Il capo popolo

Autore: Nino Savarese

Autore: Nino Savarese

Collana: Kalispéra
febbraio 2019, pp. 244
11,5 x 16,5 cm, bross.
copertina di Simone Stuto
ISBN: 978-88-98447-54-1
prezzo: 12 €

Compra subito

15% di sconto e spedizione gratuita

Il capo popolo ripercorre il tumulto di Palermo del 1647 raccontando l’ascesa e la caduta di Giuseppe D’Alesi, giovane carismatico battiloro e guida dei rivoltosi.
Il sogno di un governo più “democratico” sfuma però presto e la vicenda del capo popolo siciliano finisce con l’allinearsi perfettamente a quella napoletana del più celebre Masaniello, ispiratore dello stesso D’Alesi.
Nel romanzo, che chiude la trilogia iniziata con Rossomanno e proseguita con I fatti di Petra, Savarese indaga le cause economiche e i contrasti sociali che diedero origine alla rivolta: la grande storia è filtrata ancora una volta attraverso la vicenda dei singoli uomini e sublimata in pagine di grande letteratura.
Apre il libro l’introduzione di Goffredo Fofi.

I commenti sono chiusi.